INTERVENTO
PROGETTO
Guadagnare Salute a Podenzano - Sviluppare a livello locale la promozione della salute, secondo i principi del programma “Guadagnare Salute"
Obiettivi specificiInterventi
Costruire un gruppo aziendale in possesso delle competenze per realizzare un intervento di empowerment di comunità
  • 1.B: incontri formativi sulla metodologia dell'empowerment di comunità
  • 1.A: Reclutamento degli operatori e costituzione dei gruppi di lavoro aziendali (gruppo di pilotaggio e gruppo di progetto)
  • 1.C: partecipazione, tutorata da formatore, degli operatori a tutte le fasi di progettazione e valutazione.
  • Ricerca azione: ricognizione dei determinanti attraverso la formazione di un “gruppo di comunità” attivo sul territorio oggetto dell’intervento
  • 2.A: contatto con gli stakeholders del territorio
  • 2.B:"giornata del 14 maggio": incontro collettivo con gli stakeholders interessati e costituzione del "comitato promotore"
  • 2.C: facilitazione del "gruppo promotore" costituito da cittadini che promuovono sul territorio il " laboratorio di comunità"
  • Progettazione partecipata di azioni di promozione della salute
  • 3.C: Gruppo tematico: favorire e motivare all'attività fisica alla portata di tutti e sicura
  • 3.D: Gruppo tematico: Far diventare di moda non bere: trovare forme e luoghi di divertimento alternativi
  • 3E: Gruppo tematico: “Laboratorio di alimentazione in rete (unire le risorse del territorio e le etnicità)”
  • 3.A: laboratorio di comunità
  • 3.B: coordinamento unitario e definizione dei percorsi di progettazione per i gruppi tematici
  • Realizzare azioni rivolte ad affrontare i quattro principali fattori di rischio.
  • 4.I: sottoprogetto teatro adulti
  • 4.B: sottoprogetto: gruppi di cammino
  • 4.A: attività di coordinamento e supporto ai cittadini impegnati nella realizzazione delle azioni
  • 4.G: sottoprogetto: orti comuni
  • 4.C: sottoprogetto: pedibus e bicibus
  • 4.F: sottoprogetto: Cucina insieme
  • 4.H: sottoprogetto: mostra dell'Utopia
  • 4.M: la fiera delle attività
  • 4.D: sottoprogetto: parkour
  • 4.E: sottoprogetto: mensa scolastica come momento educativo
  • 4.L: sottoprogetto: corso di teatro bambini
  • Mantenere, sul territorio, una rete di promozione della salute, autonoma dall'Azienda sanitaria
  • 5.A la festa finale
  • 5.B Costituzione dell'associazione di volontariato "Guadagnare Salute a Podenzano"
  • Inserimento : 19/12/2012
    Ultimo aggiornamento : 19/04/2016
    Piano Nazionale Prevenzione 2014 - 2018
    Obiettivi CentraliAzioni RegionaliObiettivi Regionali
    PeriodoNumero
    edizioni
    Ore singola
    edizione
    Totale persone
    raggiunte
    Setting
    01/11/2011 - 25/05/201218200Luoghi del tempo libero
    ComuniIstituti
    Podenzano
    MetodiCarichi di lavoro
    Educazione / sviluppo di competenze / formazione
  • Assistenza e consulenza (a gruppi e organizzazioni)
  • Programmi di sviluppo abilità (es. life o social skills)
  • Num. 1 Assistente sanitario - ore 20
    Num. 3 Volontario - ore 10
    Indicatori di Processo
    Descrizione dell’interventoDocumentazione
    Per organizzare la mostra dell’utopia si invitavano i cittadini a produrre materiale sotto forma di disegni ,fotografie, racconti ,etc che mostrassero lo stato attuale di un luogo/ edificio e la trasformazione da loro desiderata/progettata, affinchè fosse condivisibile dalla popolazione .
    L’informazione sul progetto è stata data alla comunità attraverso : la scuola , il comune, i centri educativi del paese.
    Il materiale prodotto dagli stessi veniva raccolto tramite un’indirizzo mail dedicato o consegnato all’interno degli ambulatori della Asl di Podenzano .
    Il materiale raccolto veniva visionato dai membri del gruppo che seguivano questa azione e che in sinergia con l’UO. Comunicazione e Marketing aziendale definivano la grafica e il materiale per la realizzazione dei pannelli
    Tutti i cittadini che hanno partecipato alla realizzazione della mostra hanno avuto in premio un buono omaggio da spendere presso una libreria del territorio.
    Tra le criticità emerse si potrebbe rilevare il fatto che, le aspettative riguardo al materiale prodotto, sono state un po’ disattese , in quanto la partecipazione, pur essendo stata buona,era auspicabile in modo maggiore .
    Durante la festa finale c’è stato l’allestimento della mostra, curato dai cittadini che appartenevano al gruppo di progettazione ,.
    La mostra ha suscitato parecchia curiosità negli affluenti alla festa , durante la stessa si è poi svolta la premiazione sempre gestita da uno dei componenti del gruppo e la consegna del buono a tutti coloro che avevano contribuito alla realizzazione della stessa .
    L’azione non è proseguita, ma non era neppure nell’obiettivo , si vuole però evidenziare che i pannelli della mostra sono in esposizione permanente presso la “ Casa della Salute di Podenzano”

    4.H.1 scheda progetto mostra utopia
    4.H.2 podenzano com'è e come la vorrei
    4.H.3 sala giochi
    4.H.4 pista pattinaggio
    4.H.5 pista ciclabile
    4.H.6 nel nostro parco
    4.H.7 cinema all'aperto
    4.H.8 gruppo foto

  • sala giochi
  • podenzano com'è e come la vorrei
  • pista pattinaggio
  • pista ciclabile
  • nel nostro parco
  • cinema all'aperto
  • gruppo foto
  • scheda progetto mostra utopia
  • DoRS Regione Piemonte - Centro di Documentazione per la Promozione della Salute - ottobre 2014